Frontalieri

FrontalieriL'Ufficio Frontalieri OCST dal 1984 è il principale riferimento a livello cantonale per tutti i frontalieri attivi sul territorio del Ticino. La sua utilità, riconosciuta anche dalle imprese e dagli organi istituzionali italiani e ticinesi, si estende a diverse attività:

- Fornisce consulenza ai lavoratori e alle imprese in materia di coordinamento dei sistemi nazionali di sicurezza sociale (status fiscale, previdenziale ed assicurativo dei frontalieri, assegni familiari, disoccupazione, Regolamenti UE e Convenzioni bilaterali tra Italia e Svizzera, ecc.).

- Tutela la salute del lavoratore con convenzioni mediche appositamente studiate.

- Coordina la presenza e la collaborazione degli attivisti iscritti all’OCST nei vari paesi di frontiera.

- Fornisce consulenza agli organi istituzionali svizzeri e italiani per la definizione della legislazione riguardante i lavoratori frontalieri.

Di grande importanza per i frontalieri sono i servizi offerti dalla CISL su tutto il territorio italiano, e in particolare l'Assistenza Fiscale. Gli iscritti all'OCST possono infatti godere di tutte le convenzioni previste per i soci CISL.

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.