Principali novità del Contratto 2017

  • 1. un nuovo CCL cantonale dell'edilizia e del genio civile del Cantone Ticino entra in vigore il 1° gennaio 2017 e sarà valido fino al 31 dicembre 2018;

  • 2. dal 1° gennaio 2017 l'indennità per il pranzo prevista dall’art. 25 CCL-TI, in deroga all’art. 60 CNM, aumenta a fr. 1.50 per ogni ora di lavoro;

  • 3. a partire dal 1° gennaio 2017 la messa a disposizione della manodopera da parte di agenzie interinali è disciplinata in funzione del numero del personale presente sul cantiere secondo i seguenti parametri:

  •  - sino a 5 lavoratori, è ammesso il prestito di un lavoratore;

  •  - tra 6 e 10 lavoratori, è ammesso il prestito di due lavoratori;

  •  - oltre 11 lavoratori, è ammesso il prestito massimo del 20%;

  • 4. a partire dal 1° gennaio 2017 è fatto divieto alle imprese - salvo casi eccezionali debitamente motivati e previa autorizzazione della Commissione Paritetica Cantonale - di assumere personale temporaneo nei due mesi seguenti il termine di disdetta relativo al licenziamento di uno o più lavoratori impiegati con contratto a tempo determinato o indeterminato;

  • 5. a partire dal 1° gennaio 2017 il lavoro su chiamata, ovvero senza un minimo garantito di ore di lavoro, è di principio proibito;

  • 6. a partire dal 1° gennaio 2017 i contratti di lavoro a tempo parziale devono essere autorizzati dalla competente Commissione Paritetica Cantonale. I contratti di lavoro a tempo parziale saranno ritenuti validi unicamente se prevedranno preliminarmente nell’ordine: il grado di occupazione, i giorni della settimana d’impiego, la fascia oraria d’impiego previsto e la motivazione;

  • 7. l’art. 16 del CCL-TI viene modificato per renderlo più incisivo e permettere un migliore controllo del lavoro in subappalto, anche attraverso una rivisitazione dell’apposito formulario della Commissione Paritetica Cantonale già in vigore;

  • 8. a partire dal 1° gennaio 2017 sono ampliate per quanto possibile le competenze della Commissione Paritetica Cantonale previste all’art. 7 CCL-TI. Nel contempo verrà rivalutato il ruolo delle Sottocommissioni regionali della CPC in un contesto di maggiore professionalizzazione della CPC stessa;

  • 9. a partire dal 1° gennaio 2017 viene creata una base contrattuale che prevede in caso di grave inadempienza il blocco dei cantieri da parte della Commissione Paritetica Cantonale;

  • 10. in funzione degli effetti che si potranno rilevare in seguito alle nuove disposizioni in materia di sicurezza sul lavoro per gli apprendisti, le parti contraenti il CCL si riservano di rivalutare, in prospettiva futura, i salari degli apprendisti muratori. Le parti hanno inoltre raggiunto un accordo di massima sulla creazione di un fondo a sostegno dei lavoratori che hanno denunciato casi di rilevanza penale e che sono stati in seguito licenziati, gestito e finanziato dalla Commissione Paritetica Cantonale. La formulazione definitiva di questo articolo, che non prevede modifiche dell’art. 14.1 CCL-TI relativo al contributo professionale, in particolare la stesura di un regolamento che determini in modo chiaro aspetti economici e diritto al fondo, sarà studiata da uno speciale gruppo di lavoro designato dalle parti, con il supporto di un legale, entro il 31.12.2016

 

Link utili:

Calendario di lavoro 2017

Vai al contratto collettivo per intero

 

Validità del Contratto Nazionale Mantello (CNM)

Il Contratto Nazionale Mantello (CNM) è valido sino al 31 dicembre 2018

Validità del Contratto Collettivo di Lavoro Ticinese (CCL-TI)

La validità del CCL-TI è stata prorogata sino al 31 dicembre 2018

Salari minimi contrattuali (invariati rispetto al 2016)

 

Qualifica Salario orario salario mensile
Lavoratorie edili C fr. 25.45 fr. 4'413.-
Lavoratorie con conoscenze B fr. 28.30 fr. 4'843.-
Lavoratorie qualificati A fr. 29.95 fr. 5'273.-
Lavoratorie diplomati Q fr. 31.15 fr. 5'478.-
Capi V fr. 33.10 fr. 5'822.-

Apprendisti AFC

La retribuzione minima degli apprendisti è la seguente:

Anni Salario orario
1° anno fr. 9.35.-
2° anno fr. 12.45.-
3° anno fr. 15.55.-

Apprendisti CFP

Anni Salario orario
1° anno fr. 4.55.-
2° anno fr. 7.50.-

Giovani Lavoratori (dopo l'ottenimento dell'Attestato Federale di Capacità AFC)

Anni Salario orario Salario mensile
1° anno - 15% fr. 26.50.- fr. 4'656.-
2° anno - 10% fr. 28.05.- fr. 4'930.-
3° anno - 5% fr. 29.60.- fr. 5'204.-

Giovani Lavoratori (dopo l'ottenimento del Certificato Federale Professionale CFP)

Anni Salario orario Salario mensile
1° anno fr. 25.45.- fr. 4'413.-
2° anno fr. 25.45.- fr. 4'482.-
3° anno fr. 26.95.- fr. 4'745.-
4° anno fr. 28.45.- fr. 5'009.-