VALIDITÀ CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO

È confermata la proroga della validità del CCL fino al 31 dicembre 2014.

DECRETO D’ OBBLIGATORIETÀ

Il decreto d’ obbligatorietà cantonale è prorogato fino al 30 giugno 2015.

AUMENTI SALARIALI INDIVIDUALI – a partire dal 1° gennaio 2014

I salari individuali di tutti i lavoratori (apprendisti e giovani lavoratori esclusi) devono essere aumentati di fr. 25.- al mese rispettivamente fr. 0.15.- all’ ora.

 

 

COEFFICIENTE PER LA TRAMUTAZIONE DEL SALARIO ORARIO IN MENSILE 

Le ore da tenere in considerazione per la tramutazione del salario orario in mensile sono 176.

ORARIO DI LAVORO

Il totale delle ore di lavoro possibili (vacanze e giorni festivi infrasettimanali compresi) è di 2'112 ore annuali. Per quanto concerne la durata giornaliera e settimanale del lavoro, fa stato il calendario di lavoro emanato dalla CPC.

FLESSIBILITÀ

Alle ditte è concessa una flessibilità sull’orario di lavoro pari a 60 ore annue. La stessa è suddivisa in 15 ore trimestrali e, se non utilizzate alla fine di ogni trimestre dell’anno civile (marzo, giugno, settembre, dicembre), devono essere azzerate. In ogni caso la flessibilità non può essere aggiunta alle ore di calendario che dovranno risultare alla fine dell’anno 2'112, vacanze e festivi compresi. Ciò significa che eventuali ore che superano le 2'112 annue dovranno essere retribuite con il dovuto supplemento per le ore straordinarie.

INDENNITÀ FESTIVITÀ INFRASETTIMANALI

Vengono retribuite con il 3,5% del salario lordo.

INDENNITÀ DI VACANZA

 Per i lavoratori con più di 20 e meno di 50 anni d’età, 25 giorni lavorativi per i pagati a salario mensile, pari al 10,63% per i pagati ad ora.
 Per i lavoratori con meno di 20 e più di 50 anni di età, 30 giorni lavorativi per i pagati a mese, pari al 13,30% per i pagati ad ora.

VACANZE COLLETTIVE

Da venerdì 1 agosto a venerdì 15 agosto 2014 compresi.
Il datore di lavoro ed  i lavoratori possono concordare un periodo di vacanza di durata minima di 15 giorni, che dovrà cadere nel periodo 1° giugno - 30 settembre. Questi periodi di vacanza dovranno essere comunicati alla CPC almeno un mese prima del loro inizio.

TREDICESIMA MENSILITÀ

I lavoratori sottoposti la presente CCL ricevono una tredicesima mensilità. Se il rapporto di lavoro è durato tutto l’anno civile, il lavoratore a salario orario riceverà alla fine dell’anno, a titolo supplementare, l’8,3% del salario lordo totale percepito durante tutto l’anno civile; il lavoratore pagato a salario mensile riceverà a fine anno una mensilità supplementare corrispondente ad un intero salario medio mensile lordo. Se il rapporto di lavoro non è durato un anno civile completo, il lavoratore a salario orario o mensile, riceverà con l’ultima paga l’8,3% del salario lordo totale percepito nel rispettivo anno civile.

INDENNITÀ DI TRASFERTE

Il lavoratore che dietro ordine del datore di lavoro fa uso di un proprio mezzo di trasporto ha diritto alla seguente indennità: autovettura fr. 0.70 al km se il lavoratore supera ( andata e ritorno ) gli 8 km. Viene considerata durata di lavoro il tempo durante il quale il lavoratore deve essere a disposizione del datore di lavoro; il tempo che impiega nel tragitto per recarsi al luogo di lavoro ( sede della ditta o magazzino ) e per il ritorno, non viene ritenuto come durata di lavoro. A totale rimborso delle spese ed in aggiunta a quanto stabilito nei precedenti capoversi, la ditta deve corrispondere fr. 20.- al giorno per i lavoratori impiegati fuori da una tratta di 20 km. A tutti i lavoratori inviati a lavorare in località tanto distanti da non permettere loro di rincasare la sera, si rimborseranno le spese effettive di vitto ed alloggio e quelle di viaggio.

ASSICURAZIONE INFORTUNI

80% del salario (giorni di carenza a carico della ditta).

ASSICURAZIONE MALATTIA

80% del salario a partire dal 3° giorno di incapacità lavorativa (due giorni di carenza a carico del lavoratore). Il premio per l’assicurazione viene ripartito in ragione della metà tra impresa e lavoratore.

PREPENSIONAMENTO

Il diritto del prepensionamento parte dal 62esimo anno di età in base alle disposizioni RESOR.

ASSUNZIONE / LICENZIAMENTO

 

  •  

nel periodo di prova

con preavviso di 5 giorni

  •  

nel 1° anno di servizio

con preavviso di un mese

  •  

dal 2° fino al 9° compreso

con preavviso di due mesi

  •  

dal 10° anno

con preavviso di tre mesi