Volantino Giardinieri 2017>>

Commissione paritetica cantonale dei Giardinieri>>


ADEGUAMENTO SALARIALE

Vedi tabella salari minimi.

L’attuale testo contrattuale è stato completato con l’inserimento di un nuovo articolo:

  • art 12 bis “Contratti a tempo parziale”

ADEGUAMENTI SALARI REALI

Non è previsto un aumento generale dei salari. In base all’indice nazionale dei prezzi al consumo, non è stato registrato nell’ultimo anno alcun aumento del costo della vita. Ciononostante si raccomanda ai datori di lavoro di valutare la possibilità di concedere un adeguamento pari allo 0,5% della massa salariale da ripartire individualmente a seconda delle prestazioni e dei meriti.

SALARI MINIMI

I salari minimi contrattuali sono stati adeguati d’intesa tra le parti.

Scarica la tabella salariale

 

Paga minima

 

Costruzione e manutenzione giardini

Vivaista

Produzione

Capo giardiniere

m

        5'150.-

        5'150.-

       5'150.-

Giardiniere qualificato con esperienza

m/o

        4'200.-

          23.80

        4'200.-

          23.25

       4'050.-

         22.42

Giardiniere con AFC

m/o

      

 

 

1. anno dopo apprendistato  

3'570
20.20

3'570
20.20
3'570
20.20
2. anno  

3'780.-
21.40

3'780.-
20.93
3'780.-
20.93
3. anno  

3'990.-
22.60

3'990.-
22.10
3'990.-
22.10

Giardiniere con CFP*

m/o

       

   
1. anno dopo apprendistato   1'943 1'943 1'943
2 anno   2'375 2'375

2'375

3 anno  
2'807
 
2'807 2'807
4 anno   3'239 3'239
3'239
 
5 anno   3'670 3'670 3'670

Aiuto giardiniere con esperienza

m/o

3’750.-

21.30

3’725.-

20.62

3’725.-

20.62

 

Aiuto giardiniere

m/o

3’500.-

19.85

       3’500.-

          19.38

       3'500.-

         19.38

Aiuto temporaneo

o

-----

          18.50

         18.50

 

A. Con diploma federale di capo giardiniere. Applicabile unicamente il salario mensile.

B. Sono considerati giardinieri qualificati quei lavoratori in possesso di un certificato di fine tirocinio riconosciuto in Svizzera, con esperienza, o che diano prova di capacità e conoscenze professionali equivalenti.

C. Sono considerati giardinieri AFC (tirocinio 3 anni) quei lavoratori in possesso di un certificato di fine tirocinio riconosciuto in Svizzera nei primi tre anni di pratica effettiva nel settore professionale. Il primo scatto parte con la fine del tirocinio.

D. Sono considerati giardinieri CFP (tirocinio 2 anni) quei lavoratori in possesso di un certificato di fine tirocinio riconosciuto in Svizzera nei primi cinque anni di pratica effettiva nel settore professionale. Il primo scatto parte con la fine del tirocinio. Applicabile unicamente il salario mensile.

E. Sono considerati aiuto giardinieri con esperienza quei lavoratori che hanno maturato almeno 3 anni di attività nella professione in Svizzera.

F. Sono considerati aiuto giardinieri quei lavoratori che si occupano dell’esecuzione di lavori ripetitivi e che svolgono correttamente semplici procedure in base alle istruzioni necessarie.

G. Aiuto temporaneo: questa funzione è prevista solo per i settori vivaio e produzione. Occupazione massima 4 mesi/anno. Il numero di aiuti temporanei non può superare il 50 % del totale dipendenti occupati in azienda e sottoposti al CCL.

* in questa categoria sono da considerare anche i dipendenti con certificato di formazione empirica o attestato cantonale di capacità professionale. 

 

Art. 12 bisContratti a tempo parziale” - NUOVO

È lecito stipulare contratti di lavoro a tempo parziale ritenuto che l’occupazione minima non può essere inferiore al 50% delle ore di lavoro del mese di riferimento giusta il calendario aziendale.

13.ma MENSILITA’

I lavoratori ricevono, in dicembre, una 13.ma mensilità completa. Se il rapporto di lavoro inizia o cessa durante l’anno civile, il lavoratore ha diritto al pro-rata.

SALARIO DURANTE IL SERVIZIO MILITARE

 

celibi senza

obbligo di assistenza

celibi con obbligo

di assistenza e coniugati

a) durante la SR

60 %

80 %

b) corsi quadri e sottufficiali

60 %

100 %

c) CR, Ci, servizio PC e SCF

80 %

100 %

SPESE E TRASFERTE

In caso di lavoro fuori sede, sono previste le seguenti indennità (a meno che il datore di lavoro assuma direttamente le spese che ne derivano):

  •  
pranzo:  fr.  15.00/giorno  
indennità chilometrica:    
auto                             fr.    0.60  
motocicletta                  fr.    0.40  
motorino                       fr.    0.30  

L’indennità pranzo è dovuta ai lavoratori, apprendisti compresi, che esplicano la loro attività sui cantieri siti in località che non permettono loro (o per precisa volontà del datore di lavoro) di ritornare alla sede dell’azienda e/o presso la mensa aziendale dove abitualmente possono consumare il pasto.

DURATA DEL LAVORO

  • Costruzione/Manutenzione                   F   2'115 h/anno
  • Produzione/Vivaio                               F   2'167 h/anno

Per il settore Costruzione/Manutenzione è prevista una flessibilità di 69 ore/anno. Per il settore Produzione/Vivaio è prevista una flessibilità di 30 ore/anno. Queste ore serviranno per recuperare i giorni singoli persi non lavorati causa intemperie (pioggia, neve/gelo, ecc.).

Le ore comprese tra le 2'115 e le 2'184 (69 ore flessibili), rispettivamente tra le 2'167 e le 2'197 (30 ore flessibili), saranno compensate solo a fine anno quali ore normali o, su richiesta del dipendente, compensate in tempo libero. Tutte le ore effettuate oltre le 2’184/anno, rispettivamente 2'197/anno, devono essere considerate ore straordinarie e pertanto retribuite con il 25% di supplemento.

CALCOLO INDENNITA’

Il calcolo dell’indennità per le vacanze, giorni festivi, assenze, ecc., saranno conteggiate per i settori Costruzione/Manutenzione con 8.21 ore e per i settori Produzione/Vivaio con 8.41 ore.

SETTIMANA LAVORATIVA

Le ore lavorative vanno di regola ripartite su 5 giorni la settimana, ad accezione delle settimane di cui cade un festivo infrasettimanale o via sia eccedenza di lavoro o si debbano recuperare, rispettivamente anticipare delle ore perse.

LAVORO DI SABATO

Nelle aziende di produzione può essere richiesto il servizio durante il fine settimana solo per urgenti ed indispensabili lavori (sorveglianza, irrigazione, raccolto, ecc.). Quale servizio festivo sono considerati i lavori svolti il sabato a partire dalle ore 16.00 e la domenica. Qualora il servizio di fine settimana è in aggiunta all’orario di lavoro settimanale in uso, lo stesso deve essere retribuito con un supplemento del 25%.

PERCORSO PER RECARSI AL LAVORO

Se il tragitto giornaliero di andata e ritorno dall’azienda o punto di raccolta al posto di lavoro corrisponde a 30 minuti o inferiore, questo tempo non viene indennizzato. Se invece supera i 30 minuti (viene calcolato solamente il tempo eccedente ai 30 minuti), questo viene retribuito come salario normale.

LAVORO STRAORDINARIO

Supplemento del 25% sul salario normale.

VACANZE

 

  • giovani fino al compimento del 20. anno di età:  5 settimane
    lavoratori con 50 e più anni di età con 10 e più anni di servizio e lavoratori con almeno 20 anni di servizio:  5 settimane
    tutti gli altri lavoratori: 4 settimane

Nell’anno di assunzione o di uscita dalla ditta, le vacanze vengono conoscesse pro-rata.

GIORNI FESTIVI

Annualmente vengono indennizzati con salario giornaliero al 100%, senza recupero del tempo di lavoro, nove giorni festivi legali infrasettimanali.

CONGEDI PAGATI

In caso di matrimonio 2 giorni;

in caso di nascita di figli propri 1 giorno;

in caso di decesso del coniuge o di figli conviventi nella propria economia domestica 3 giorni;

in caso di decesso di genitori o di figli 2 giorni;

in caso di decesso di suoceri, fratelli, sorelle 1 giorno;

per l’ispezione militare ½ giorno;

in caso di trasloco dell’appartamento – all’anno 1 giorno; in caso di trasloco di camera – all’anno ½ giorno; congedo per la formazione professionale 2 giorni.

Se dopo la fine del tirocinio il rapporto di lavoro continua presso la medesima ditta, ai fini del calcolo del periodo di disdetta vengono considerati anche gli anni di apprendistato.

PREVIDENZA PROFESSIONALE

Ogni lavoratore è assicurato in conformità della LPP ed è in possesso del certificato di assicurazione.

3'570
20.20