Volantino Autorimesse 2017>>

Salari minimi contrattuali a partire dal 1° gennaio 2017

In riferimento all’art. 15 del Contratto collettivo di lavoro per il personale delle autorimesse del Cantone Ticino, le parti contraenti hanno convenuto di non adeguare al rincaro i salari minimi validi dal 01.01.2017. I salari minimi restano dunque invariati.

 

Qualifica Salario mensile
Maestro meccanico accordo individuale
Capo meccanico accordo individuale
Ricezionista accordo individuale
Meccanico diagnostico accordo individuale
Meccatronico, meccanico d’automobili e elettricista elettronico per autoveicoli (con un tirocinio di 4 anni) 1. anno dopo il tirocinio fr. 3'470.-
2. anno dopo il tirocinio fr. 4'046.--
3. anno dopo il tirocinio fr. 4'313.--
4. anno dopo il tirocinio fr.4'353.--
5. anno dopo il tirocinio fr. 4'950.--
Meccanico di manutenzione, riparatore d’automobili (con un tirocinio di 3 anni) 1. anno dopo il tirocinio fr. 3'227.--
2. anno dopo il tirocinio fr. 3'853.--
3. anno dopo il tirocinio fr. 4'064.--
Assistente di manutenzione per automobili (con tirocinio di 2 anni), “fino al 19.mo anno di età si applica l’art. 16 stipendio per giovani lavoratori” 1. anno dopo il tirocinio fr. 2'543.--
Aiuto meccanico 1. anno fr. 3'585.--
2. anno fr. 3'616.--

 

Qualifica

salario mensile

Serviceman e addetto al lavaggio, grassaggio e riparazione gomme

Fr. 3'581.-
Commesso di vendita pezzi di ricambio 1. anno dopo il tirocinio fr. 3'309.-
2. anno dopo il tirocinio fr. 3'591.-
3. anno dopo il tirocinio fr. 3'751.-
4. anno dopo il tirocinio fr. 4'079.-
5. anno dopo il tirocinio fr. 4'320.-
Magazziniere 1. anno fr. 3'059.-
2. anno fr. 3'591.-
3. anno fr. 3'918.-
Addetto alla vendita di carburanti 1. anno fr. 3'657.-
2. anno fr. 3'845.-

Retribuzione apprendisti a partire dal 1° gennaio 2017

(adeguati all'indice del costo della vita di 101.8 punti)

salario mensile

1. anno

fr. 525.-- (*)

2. anno

fr. 653.--

3. anno

fr. 851.--

4. anno

fr. 1'114.-- (*)

Questi salari sono da riconoscere ad inizio anno indipendente da quelli fissati nel contratto di tirocinio.

(*) Per contratti di tirocinio quale meccatronico, stipulati prima dell’anno scolastico 2014/2015, vale la seguente disposizione: nel 1. anno di tirocinio, quale meccatronico, frequenta per 5 mesi la scuola a tempo pieno e i rimanenti 7 mesi in officina. Lo stipendio mensile da corrispondere è il seguente: Fr. 100.-- per i primi 5 mesi di scuola; Fr. 525.-- per i rimanenti mesi in officina (+13.ma mensilità sulla media dei 12 mesi). Con inizio del 4. anno di tirocinio lo stipendio sarà adeguato tenendo conto della differenza non percepita durante il periodo scolastico del 1. anno e dovrà essere corrisposto in Fr. 1'340.-- al mese per 13 mensilità.

Formazione supplementare

Con l’inizio del nuovo anno scolastico, coloro che hanno ottenuto il diploma di meccanico di manutenzione possono accedere ad un nuovo percorso formativo al fine di ottenere il diploma quale meccatronico.

A dipendenza delle note finali quale diplomato meccanico di manutenzione (valutati e riconosciuti dalla Divisione della formazione professionale), per il nuovo percorso formativo (apprendistato) viene introdotta la seguente scala salariale:

Qualifica salario mensile
nel 2° anno di tirocinio quale meccatronico se completa la maturità professionale fr. 900.-
se esonerato dalla cultura generale fr. 1'050.-

 

nel 3° anno di tirocinio quale meccatronico

se completa la maturità professionale

fr. 1'180.--

se esonerato dalla cultura generale

fr. 1'400.--

nel 4° anno di tirocinio quale meccatronico

se completa la maturità professionale

fr.          1'400.--

se esonerato dalla cultura generale

fr.          1'700.--

DURATA DEL LAVORO

Nel 2017 ci saranno quattro giorni da ricuperare e pertanto la durata lavorativa alla settimana potrà essere di: 42 ore e 10 minuti

GIORNI FESTIVI E RECUPERI

Il CCL fissa una durata normale del lavoro di ore 41½ alla settimana, che può variare in funzione dei giorni festivi da recuperare.

Giorni festivi non recuperabili:

Capodanno, Epifania, Lunedì di Pasqua,
Ascensione, Festa Nazionale, Assunzione,
Ognissanti, Natale e S. Stefano

Il CCL prevede all’Art. 25 il recupero dei seguenti giorni festivi:

S. Giuseppe Festa del lavoro Lunedì di Pentecoste
Corpus Domini SS Pietro e Paolo Immacolata