Aumento salariale:

Aumento tra lo 0,3 e lo 0,7% dei salari

CCL Migros 2015 -2017

Per il 1° gennaio 2017, il Gruppo Migros ha concordato con le sue parti sociali e contrattuali un aumento della massa salariale compreso tra lo 0.3 e lo 0.7 per cento.

Questo risultato vale per i collaboratori e tutti i settori assoggettati al contratto collettivo di lavoro nazionale del Gruppo.

Gli aumenti salariali di collaboratori e collaboratrici sono assegnati a titolo individuale secondo criteri personali quali la funzione ricoperta e la valutazione delle prestazioni, tenendo anche conto delle esigenze strutturali.

Dal 2003 ad oggi, la Migros ha concesso aumenti sui salari del 20.32 per cento in termini nominali e del 15.52 per cento in termini reali.

Per quanto concerne il Ticino, malgrado la difficile situazione di mercato, la Cooperativa e la sua Commissione del Personale (COPE), in accordo con i sindacati OCST e SIC Ticino, hanno convenuto di destinare lo 0,3% della massa salariale per gli adeguamenti salariali.

 

Consulta il contratto collettivo di lavoro nazionale - Gruppo Migros 2015-17 in versione pdf>>