La Helvetic Plastic Extrusion SA (H.P.E. SA), ditta che si occupa di produzione, acquisto, vendita e commercio nel settore dei prodotti plastici, chiude i battenti. Dopo circa un anno e mezzo dall’inizio dell’attività, l’azienda ha consegnato regolare disdetta agli 8 dipendenti, tutti residenti in Ticino.
 In pratica la citata ditta non ha mai raggiunto dei benefici economici nel periodo in cui è stata attiva, chiudendo sempre in perdita. Da qui la decisione di terminare la produzione. Va sottolineato che gli stipendi sono sempre stati regolarmente versati. OCST nel frattempo ha chiesto, in un incontro con la direzione, l’elaborazione di un piano sociale. Martedì si è invece svolto un incontro con i dipendenti.
 
gad