Altri settori

Dopo diversi mesi di trattative, i sindacati e i datori di lavoro hanno raggiunto un accordo per il rinnovo del Contratto collettivo di lavoro (CCL) per il mestiere di parrucchiere. L’accordo prevede degli aumenti salariali che valorizzano l’esperienza professionale, una maggiore protezione contro il dumping salariale e l’introduzione di misure contro la pseudo-indipendenza.
In questa pagina trovate vari brevi riassunti del lavoro svolto dai nostri segretariato del Sopraceneri.
Lunedì 12 dicembre si è svolta l’assemblea cantonale dei dipendenti delle agenzie di sicurezza. Numerosi i partecipanti, vivo il dibattito. La carne al fuoco era molta, come già anticipato nello scorso numero de «il Lavoro».
Giovedì 27 ottobre si è svolta, presso il Segretariato di Lamone, un’assemblea che ha visto coinvolti numerosi dipendenti di Securitas e Prosegur.
Durante la vivace assemblea, alla quale era presente pure Liala Cattaneo del Laboratorio di psicopatologia del lavoro, sono emersi nuovi e interessanti spunti.

Il settore alberghiero e della ristorazione ticinese vive un periodo altalenante: dopo la crescita del 2013 si è registrato un 2014 fiacco soprattutto a causa del tempo. Il 2015 non è partito sotto i migliori auspici a causa dell’abbandono della soglia minima di cambio del franco con l’euro, ma sembra reggere il colpo.
Come in ogni ambito di attività, anche in questo la qualità e la capacità innovativa premiano anche in momenti segnati dalla crisi economica.