Importo

L'assegno di base ammonta a Fr. 200.- mensili per ogni figlio (questo importo è valido dal 1° gennaio 2008).

Nascita del diritto

Il diritto all'assegno nasce e si estingue contemporaneamente al diritto al salario.

In caso di costituzione o scioglimento del rapporto di lavoro nel corso del mese (inizio e fine del rapporto di lavoro) l'assegno è versato proporzionalmente al lavoro prestato.

Durata (Assegno di base - assegno di formazione)

Il diritto all'assegno di base sorge con l'inizio del mese di nascita del figlio e si estingue alla fine del mese in cui ha compiuto i 16 anni (fino ai 20 anni se il figlio è incapace al guadagno, in seguito a malattia o invalidità).

Il diritto all'assegno per giovani in formazione (studenti – apprendisti) ammonta a Fr. 250.-- mensili ed è riconosciuto dal mese successivo al compimento del 16° anno e può essere fatto valere fino al 25° anno di età.

Anche le persone che lavorano a tempo parziale hanno diritto ad assegni familiari interi, a condizione che percepiscano un salario di almeno Fr. 587.-- al mese o di Fr. 7'050.-- all’anno.

Se la persona lavora per diversi datori di lavoro, i salari sono addizionati.
In questi casi il datore di lavoro che versa il salario più elevato è competente per gli assegni familiari.

Per maggiori ragguagli, contattare la Cassa Assegni famigliari ai seguenti numeri: 091 / 821. 92. 25 / 74 / 75).

Diritto in caso di malattia, infortunio, disoccupazione

Se l'avente diritto è impossibilitato a lavorare per uno dei motivi di cui sopra, gli assegni familiari sono versati dal datore di lavoro ancora per il mese in cui è iniziato l'impedimento al lavoro e per i tre mesi successivi.