(Vedi vademecum LPP>>)

Contributi LPP

  • Sono formati dalle seguenti voci (% sul salario assicurato):

  • accrediti di vecchiaia: dal 7% al 18%, a dipendenza dell'età
    rischio (invalidità e decesso): ca. 4 - 6% (premio variabile)
    fondo di garanzia: ca. 0,08% (variabile)
  • a titolo di prestazioni per insolvenza e altre prestazioni 0.005%

Il premio complessivo è pagato per metà dal datore di lavoro.

Chi è assicurato

Tutti i lavoratori e le lavoratrici:

  • dal 1° gennaio dell'anno successivo al compimento del 17° anno di età: contro i rischi di decesso e d'invalidità;
    dal 1° gennaio dell'anno successivo al compimento dei 24 anni di età: anche per le prestazioni di vecchiaia.

Salario soggetto a trattenuta

Per legge è assicurata la parte di salario annuo compreso, dal 1.1.2016, tra i 21’150.- e i 84’600.- franchi (importo che viene adeguato regolarmente).
I singoli regolamenti possono sottoporre a trattenuta anche tutto lo stipendio.

Esenzione dai premi

In caso di incapacità al lavoro dovuta a malattia o infortunio si è esentati dal pagamento dei contributi, dopo un periodo di carenza stabilito nel regolamento (di regola dopo il terzo mese).