Imposte alla Fonte OCSTObbligo del prelievo

Il datore di lavoro è tenuto a prelevare, mediante trattenute percentuali sulle retribuzioni, le imposte dei lavoratori al beneficio di un permesso di dimora o confinante.

Inizio e fine dell'assoggettamento

La trattenuta d'imposta deve essere effettuata: dal primo giorno di lavoro e dall'inizio dell'anno civile in cui il lavoratore compie i 18 anni. L'assoggettamento all'imposta alla fonte cessa (poiché sostituito da quello ordinario) dall'inizio del mese successivo a quello durante il quale il lavoratore straniero ha ottenuto un permesso di domicilio, oppure ha contratto matrimonio con un cittadino svizzero, o con uno straniero in possesso di un permesso di domicilio.

Retribuzione soggetta a trattenuta

Il salario lordo mensile compresa qualsiasi indennità complementare; assegni familiari; indennità di disoccupazione, infortunio e malattia; gratifiche e tredicesima mensilità, ecc...

Figli maggiorenni (a tirocinio o agli studi fino al compimento del 28° anno di età)

Dà diritto alla deduzione ogni figlio che non ha ancora compiuto 28 anni, al cui sostentamento il contribuente provvede e che, senza beneficiare di assegni o borse di studio, frequenta una scuola o corsi di formazione successivi al periodo dell’obbligo scolastico (art. 34 cpv. 1 lett. c LT).

Il datore di lavoro stabilisce autonomamente, all’inizio dell’anno fiscale o all’inizio dell’assoggettamento la tabella applicabile (in funzione dello stato civile e del numero dei figli a carico) sulla base della documentazione che è tenuto a farsi consegnare dal lavoratore:

1- atto di famiglia,

2- certificato di frequenza a tempo pieno della scuola o dell’istituto,

3- attestazione rilasciata in presenza di un’autorità costituita che il figlio non dispone di alcun reddito né di assegni o borse di studio, siano essi pubblici o privati, ed è a esclusivo carico del richiedente, nonché:

4- copia del certificato di salario del coniuge o, se non lavora, un’autocertificazione con la quale si attesti che il proprio coniuge non esercita alcuna attività lucrativa.