È offerta la possibilità di un'assicurazione complementare affinché il prelievo anticipato non comporti una riduzione delle prestazioni in caso di invalidità o decesso.

RIMBORSO

L'importo prelevato deve essere rimborsato in caso di vendita dell'abitazione (prima dell'evento assicurato).

Può essere rimborsato in ogni tempo fino a tre anni prima della nascita del diritto alle prestazioni di vecchiaia od al verificarsi di un caso di previdenza o al pagamento in contanti delle prestazioni.

IMPORTANTE: nessun rimborso è dovuto se la vendita non ha permesso un guadagno ma addirittura ha comportato una perdita.

Imposizione fiscale

Il prelievo anticipato (rispettivamente il ricavato della realizzazione del pegno) è imponibile immediatamente.