Servizi

PRESTAZIONI PER GLI ASSOCIATI

Servizi OCSTUn numero accresciuto di aderenti accentua la capacità e la forza di pressione del sindacato cosicchè esso diventa più autorevole sia del padronato che delle autorità e apporta una più estesa ricchezza di idee e contributi alla crescita del sindacato.

 

 

 

 

Protezione contrattuale

Quale sarebbe la situazione senza una regolamentazione contrattuale delle condizioni di lavoro? Le condizioni di lavoro sarebbero stabilite individualmente tra datore di lavoro e singolo lavoratore e la posizione di forza del datore di lavoro prevarrebbe visibilmente senza alcuna limitazione.

Protezione legislativa

I rappresentanti sindacali hanno sempre svolto un ruolo determinante nell’adozione e nel miglioramento delle leggi che interessano direttamente il lavoratore. Si pensi in particolare alla legislazione che concerne: il lavoro, le assicurazioni sociali (AVS, AI, legge infortuni, legge assicurazione malattia…), assicurazione disoccupazione ed il collocamento, la formazione professionale gli assegni per i figli, l’imposizione fiscale o la protezione degli inquilini

Informazione

Quale sarebbe la situazione se l’informazione sulle questioni che riguardano il mondo del lavoro fosse lasciata solo alle forze padronali?

Prestazioni individuali

Gli associati hanno diritto a prestazioni quali: assistenza legale e giuridica su questioni riguardanti il rapporto d lavoro, le assicurazioni sociali, il fisco, il rapporto di locazione, sussidi in caso di azioni di lotta, sussidi speciali, sussidi per corsi di formazione.

Istituzioni

Il sindacato ha creato apposite istituzioni per rispondere a bisogni particolari degli associati e dei lavori.Si pensi in particolare all’Associazione Centri di vacanza, ed all’Associazione “Gruppo di solidarietà” rivolta alle persone disoccupate.

Formazione

Rilevante è l’impegno del sindacato a sostegno di una sempre più estesa formazione sindacale e generale degli iscritti (si vedano ad esempio le giornate o serate di studio sulla legislazione che tocca i lavoratori, sui problemi di maggiore attualità riguardanti il mondo del lavoro…)

Aggiornamento e perfezionamento professionale

Il sindacato è fortemente impegnato nel campo della formazione professionale.Si pensi ad esempio a corsi quali: introduzione alle macchine CNC, informatica, CAD, lingue, corsi di categoria.

Iniziative sociali

Il sindacato è creatore di iniziative soprattutto dove il lavoratore vive in situazioni di difficoltà.Si pensi ad esempio: alle varie iniziative in favore dei lavoratori disoccupati, alle iniziative in favore delle persone anziane, alle iniziative nel campo dell’alloggio.

Studi, analisi

Il sindacato fa avanzare la conoscenza e la presa di coscienza dei problemi che riguardano il mondo del lavoro con studi, analisi, inchieste, documenti.

Solidarietà

L’adesione al sindacato è un atto di solidarietà verso i lavoratori e le persone che hanno più acute difficoltà ed esigenze di sostegno.

Luogo di incontro e di amicizia

Il sindacato è praticamente l’unico luogo dove il lavoratore può portare la propria esperienza e, partendo da questa, fare maturare impegni di miglioramento delle condizioni di vita. Nel sindacato il lavoratore è inoltre a casa sua e vi trova un ambiente dove far crescere l’amicizia e la solidarietà.

 

I Segretariati regionali OCST offrono su appuntamento il servizio di compilazione della Dichiarazione d’imposta per le persone fisiche 2016.

Per agevolare il lavoro dei Segretariati regionali vi invitiamo a presentare la seguente documentazione per la dichiarazione d’imposta per le persone fisiche.

 

Lavoratori salariati

- Il certificato di salario (attività accessoria compresa) e quello del coniuge se lavora (uno per ogni datore di lavoro), relativo all’anno 2016.

- Attestazione riguardante le indennità percepite in caso di: malattie, infortunio, disoccupazione, servizio militare o civile non ricevuti tramite il datore di lavoro, Ipg per maternità, assegni integrativi e prima infanzia percepiti nell’anno interessato.

 

Beneficiari di rendite AVS, AI, Infortuni, LPP (2° pilastro), Cassa pensione, Pensioni estere 

- Un cedolino o relativa attestazione della rendita percepita nell’anno interessato. Anche rendite di previdenza libera (es: pilastro 3b).

 

Contribuenti con sostanza immobiliare (casa e/o terreni, in Svizzera e all’estero)

- È necessario conoscere il valore di stima ufficiale: la relativa documentazione, se non in possesso, può essere richiesta in Municipio.

- Le ricevute dei premi pagati per le assicurazioni vita, infortuni e Cassa malati per l’anno interessato, nonché le attestazioni concernenti versamenti a forme riconosciute di previdenza individuale vincolata (3° pilastro).

- Le fatture per spese di perfezionamento e riqualifica professionale, come pure le ricevute per versamenti a enti riconosciuti o per il riscatto di anni di contribuzione nella previdenza professionale (2° pilastro).

- Dichiarazioni bancarie comprovanti i debiti privati o ipotecari esistenti con l’indicazione degli interessi passivi pagati nell’anno interessato.

- Eventuali polizze di assicurazione sulla vita.

 

Rimborso dell’imposta preventiva 

- Presentare i libretti di risparmio aggiornati al 31 dicembre dell’anno interessato o la dichiarazione della Banca, se del caso, del conto corrente postale.

 

Contratto di locazione

Presentare la notifica di tassazione e/o la copia dell’ultima dichiarazione.

 
Per appuntamenti:

Segretariato del Luganese (Lamone): tel. 091 960 23 17

Costo: Soci fr. 20.- Non soci fr. 80.-

Per le altre zone contattare direttamente il proprio segretariato http://www.ocst.com/contatti

 

Sottocategorie