News

Il DFE ha trasmesso martedì 28 novembre 2017 alla SECO l’istanza per il conferimento dell’obbligatorietà cantonale per il CCL del personale di vendita al dettaglio valido per il cantone Ticino.

Anche quest'anno, come ormai consuetudine, il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ha autorizzato le aperture straordinarie dei negozi di ogni genere nel periodo pre-natalizio 2017.
La Commissione paritetica cantonale nel settore della vendita ha aggiornato questa mattina il Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), Christian Vitta, sull’avanzamento dei lavori di raccolta delle firme del CCL necessari per il conferimento del decreto di obbligatorietà generale al CCL vendita sottoscritto da Federcommercio / Disti, da una parte, e OCST / SIC / SIT, dall’altra.

Il precariato e l’esasperata frammentazione dei tempi di lavoro che hanno caratterizzato in questi ultimi anni un importante settore economico come quello della vendita (oltre 12'000 addetti), non poteva più rimandare nel tempo la concertazione di una solida piattaforma contrattuale.

Il Comitato cantonale OCST della vendita, riunitosi ieri sera presso il centro Serrafiorita di Pambio Noranco, ha preso atto dei contenuti della proposta di Contratto collettivo di lavoro elaborata con l’intervento dell’Ufficio cantonale di conciliazione.