Nel settore della vendita è molto complesso, forse addirittura improponibile, trovare soluzioni condivise che possano soddisfare tutte le parti in causa.

Durante l’Assemblea svizzera dei delegati di Coiffure Suisse svoltasi a Zurigo il 26 maggio, si è votato fra l’altro anche sulla modifica di alcuni articoli del CCL a livello nazionale nel mestiere di parrucchiere. I punti salienti riguardavano i salari base e la regolamentazione delle vacanze.

Accordo raggiunto con i rappresentanti sindacali e del personale: la COOP ha prolungato la validità del Contratto Collettivo di Lavoro (CCL) di ulteriori quattro anni.

Si è svolta il 20 marzo 2013 a Olten la conferenza professionale nazionale per le dipendenti e i dipendenti della Valora. Tra i temi in discussione, il più importante era sicuramente quello relativo ai contratti di lavoro che la Valora ha instaurato con le agenzie.