Industria e artigianato

Il comitato del settore energetico anche per il 2013 ha proposto di unire alla tradizionale assemblea annuale un’interessante programma ricreativo, impreziosito da una limpida e magnifica giornata d’inizio autunno.

In un mondo in evoluzione come il nostro, i giovani continuano ad avere poca fantasia nella scelta della professione in cui specializzarsi.  Le ragazze tendono a prediligere il lavoro d’ufficio, la parrucchiera e l’estetista, e i ragazzi oltre al lavoro in ufficio, il muratore, l’idraulico, il meccanico. I cantieri edili restano quindi, per tradizione, un appannaggio maschile.

Venerdì 5 luglio si è tenuta l’ultima assemblea del personale della Rob Sa. Gli oltre quaranta dipendenti dell’azienda hanno incontrato direzione e sindacati per chiarire la loro posizione nel prossimo futuro. L’azienda ha definitivamente chiuso i battenti.

Negli scorsi giorni Giovanni Scolari, responsabile cantonale industria, ha espresso, a nome dell’OCST, alcune critiche alla nuova Convenzione dell’industria MEM recentemente approvata dalla Conferenza industria Syna. Lo abbiamo intervistato per chiedergli di raccontarci i duri mesi di trattativa cui ha attivamente partecipato e le ragioni del suo parziale dissenso.

L’impresa Rob Sa di Bioggio versa in una grave crisi di liquidità. Le prime avvisaglie di questa difficile situazione, che coinvolge 47 operai, sono giunte nel mese di marzo.