News

Il sindacato OCST-Docenti si esprime sulle Direttive del DECS del 30 aprile relative alla scuola dell’obbligo e sull’Ordinanza del Consiglio federale del 29 aprile, la quale consente nuovamente l’insegnamento presenziale nella scuola dell’obbligo se attuato secondo un piano di protezione e prevede la possibilità di non svolgere alcun insegnamento in presenza a condizione che i Cantoni mettano a disposizione un’“offerta adeguata di servizi di custodia parascolastica”.

Sulla base di quanto risposto dal DECS alla lettera congiunta di OCST e VPOD Docenti circa l’iter di modifica della griglia liceale si possono formulare alcune considerazioni.