Stampa
Il Comitato direttivo dell’OCST, riunitosi in videoconferenza martedì sera, esprime solidarietà ai lavoratori della Mikron SA colpiti dagli ennesimi tagli.
Nonostante l’enorme sforzo compiuto dalla commissione aziendale in collaborazione con il sindacato OCST, sono comunque 47 le persone che rimarranno senza impiego.
Il Comitato direttivo chiede inoltre che Mikron SA metta in campo tutte le risorse economiche necessarie affinché il piano sociale diventi un vero sostegno alle persone colpite che in questo particolare momento storico perdono un reddito importante.